Pasta fresca all'uovo e tagliatelle

Tipo di piatto: Primo. Numero di persone: 4. Preparazione: 60 minuti. Cottura: 5 minuti.

Mescola sulla spianatoia la farina. Mettila a fontana e, al centro, fai un incavo col pugno. Rompi le uova e versale nell’incavo della farina e, pian piano, mescolale carpendo di volta in volta un po’ di farina in modo che lentamente siano completamente assorbite. Impasta ora per un tempo che varia da farina a farina. Generalmente per almeno 15 minuti in modo che risulti un composto liscio ed elastico. Se le uova non bastassero ad amalgamare la farina, aggiungi un cucchiaio o due d'acqua ma non troppa perché la pasta potrebbe risultare poi appiccicosa quando è il momento di tirarla con la macchinetta. Lasciala riposare qualche minuto sulla spianatoia, quindi passala a pezzetti nella macchinetta per la pasta fresca fino a tirare una sfoglia sottile. Lasciala asciugare qualche minuto mentre termini di tirare altre strisce e passale nell’apposita bocca per tagliatelle. Se non hai quest’ultima, arrotola su se stessa ogni sfoglia (una alla volta) e tagliala con una lama liscia e affilata in fettine larghe 1/2 centimetro. Allarga le tagliatelle su un piano asciutto (vanno benissimo i cartoni delle torte e dei pasticcini) e lasciale asciugare per qualche ora. Porta a bollore una capace pentola d'acqua, salala e immergici la pasta e scolala al dente.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.