Mercoledì, 15 Novembre 2017

Alla biblioteca “La Fornace” incontro con Daniel Lumera su “Il perdono come atto di cura”

Sabato 18 novembre, alle ore 10,30, la biblioteca La Fornace di Moie ospiterà l’incontro dal titolo “Il perdono come atto di cura”, tenuto da Daniel Lumera, considerato nel panorama internazionale uno scrittore di successo nonché un formatore internazionale.

È l’ideatore del metodo My Life Design, un disegno consapevole della propria vita professionale, sociale e personale. Nell’incontro alla biblioteca di Moie saranno affrontati argomenti di carattere sociale e antropologico in relazione al tema del distacco e del cambiamento.
All’appuntamento parteciperanno i ragazzi del servizio civile nazionale. L’iniziativa è organizzata dall’Arci servizio civile nazionale. La conferenza formativa è rivolta, infatti, ai ragazzi del progetto di Servizio Civile Nazionale “Storie alla finestra”, che interessa le strutture residenziali per anziani dei comuni di Jesi, Montecarotto, Staffolo, Morro D'Alba, Chiaravalle, Santa Maria Nuova,  e le Fondazioni il Chiostro e Giovanni Paolo II, rispettivamente di Filottrano e Cupramontana.
La conferenza è organizzata con il contributo dell’ASPIC Marche.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.