Venerdì, 31 Agosto 2018

Festa della Pallavolo. Piazza Kennedy si accende con il blues di Daddy Wilson

Sarà un sabato sera all’insegna del blues quello in piazza Kennedy per la Festa della Pallavolo. La manifestazione, in programma fino a domenica 9 settembre, è organizzata dalla Polisportiva “Lorella” in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

L’anfiteatro sotto le stelle, al centro della cittadina di Moie, ospiterà una tappa del San Severino Blues. Protagonista: Big Daddy Wilson. Il concerto, ad ingresso libero, regalerà al pubblico la possibilità di ascoltare un bluesman dalla voce baritonale vellutata, calda e intensa, che è anche percussionista e chitarrista. Big Daddy Wilson dal vivo accompagna il pubblico in un coinvolgente viaggio dalle radici del Delta Blues al blues urbano contemporaneo. In 25 anni di fantastica carriera è stato in tour in oltre 15 stati, in club, teatri e piazze; ha pubblicato svariati dischi, tra i quali Love Is The Key e I’m Your Man, ambedue con il contributo dell’amico e mentore Eric Bibb. L’ultimo, Songs From The Road, è un live appena uscito. In piazza Kennedy, quindi, si potrà ascoltare un grande cantautore blues che dal vivo affascina con la sua voce, in viaggio tra le sue radici gospel, la musica di New Orleans e il blues attuale. Sul palco con Wilson (voce/chitarra/percussioni9 ci saranno Cesare Nolli (chitarra/cori), Paolo Legramandi (basso/cori), Enzo Messina (tastiera/cori9 e Nik Taccori (batteria/cori). Durante la serata ci sarà la presentazione della squadra di serie B1 e dell’attività giovanile della Polisportiva.
Domenica 2 settembre sono in programma, alle 20,30, la serata culinaria con l’asado argentino e alle 21,30 il concerto con Mortimer Mc Grave. La settimana riprenderà all’insegna dello sport. Lunedì 3 settembre, infatti, ci sarà la cena-evento con giocatrici, allenatori, dirigenti e simpatizzanti della società sportiva che 50 anni fa ha portato la pallavolo a Moie. Novità martedì 4 settembre quando la Compagnia codice 575, formata da giovani del posto, presenterà (ore 20,30) la cena con delitto “Meeting con la morte”. Durante le portate saranno “serviti” anche indizi e colpi di scena per dipanare un intrigante giallo. Mercoledì 5 settembre è in programma l’attesa serata culinaria con “Lo stoccafisso come una volta…”. Per essere sicuri di poterlo gustare conviene prenotare, visto che ogni anno la cena fa registrare il tutto esaurito.
Fra gli altri appuntamenti la serata culinaria dedicata a canapa e peperoncino (6 settembre), l’esibizione di pizzica e danze del sud Italia e lo spettacolo del Centro studi danza “Gaspare Spontini” (7 settembre), e lo show di musica e varietà dedicato ad Adriano Celentano organizzato dalla parrocchia Santa Maria di Moie (8 settembre).
A chiudere la rassegna saranno, il 9 settembre, la fiera mercato annuale e il concerto per il 50esimo anniversario della Banda musicale L’Esina.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.